Non puoi comprare la felicità, ma puoi comprare il caffe!!!!!!

Per me la giornata non inizia se non bevo il caffè 🙂 questa abitudine mi lascia solo durante i seminari yoga, lì ce la faccio e riesco a partire anche senza la mia dose di caffeina.

Nei giorni normali, mi alzo e, raggiunta la cucina scaldo il caffè lasciato la sera prima 🙂 lo so, non fa bene, ma qualche vizio lo si deve pur avere ♥

La tazzina è parte integrante del processo di risveglio e quindi deve soddisfare precisi parametri da me stabiliti.

Per prima cosa deve essere rotonda, mi spiace, ma per me piatti, bicchieri e tazze DEVONO essere tondi 🙂 e poi deve essere spessa, non riesco a bere il caffe in quelle tazzine che si rompono solo a guardarle 🙂

 

 

 

Annunci

100 domande!!!!!

 

Ringrazio CriticaComunista per la nomina a questo tag.

Regole:

Taggare minimo 5 blog,
Nominare nella presentazione dell’articolo il blog che vi ha taggato,
Commentare sotto l’articolo con il link delle vostre risposte,
Avvertire le persone taggate.

1. Qual’è il tuo nome? Rossana Piacentini
2. Qual’è il tuo soprannome? Non ne ho, ma di solito mi chiamano Rossa
3. Sei fidanzata? Sposata
4. Segno zodiacale? Sagittario
5. Sei uomo o donna? Donna
6. Colore dei capelli? Castani
8. Altezza? 1.63
9. Vorresti cambiare il tuo nome? No, è bellissimo!!! ed ha un significato che adoro!
10. Hai animali domestici? 3 gatti
11. Fumi? Si
12. Qual’è il tuo animale preferito? Il gatto
13. Qual’è l’ultimo manga che hai letto? Non ne ho mai letto uno.
14. Ultimo libro che hai letto? 1Q84 Libro 3
15. Ultima cosa che hai bevuto? The
16. Social network preferito? Facebook
17. La pagina web più visitata oggi? Il mio negozio on line
18. Ultima canzone ascoltata? Alla radio stamattina: Capitani Coraggiosi “La vita è adesso”
19. Ultima volta che hai pianto? Troppo tempo fa
20. Hai mai frequentato due persone contemporaneamente? No, fatico a frequantarne una, figurarsi due
21. Sei stata mai tradito? Si
22. Hai mai baciato qualcuno e poi ti sei pentita? Si.
23. Hai mai perso qualcuno di speciale? Sì, certo.
24. Sei mai stata depressa? No, triste e scoraggiata, ma depressa no
25. Ti sei mai ubriacata e poi hai vomitato? Da ragazza si
26. Elenca tre colori che ti piacciono: Blu, Grigio e Rosso scuro
27. Quanti anni hai? 45
28. Sei nata a: Milano
29. Fatto nuove conoscenze? Sì.
30. Smesso di amare qualcuno? Sì

31. Riso fino a piangere? Si, alle volte mi capita
32. Incontrato qualcuno che ti ha cambiato la vita? Si…
33. Capito chi sono i tuoi veri amici? Si, pochissimi, ma veri
34. Beccato qualcuno che stava parlando di te?  Se è successo non me ne ricordo
35. Baciato qualcuno dell’altro sesso? Certo 🙂
36. Quante persone tra i tuoi amici di Facebook conosci realmente? Molte
37. Con quante parli? Su facebook con nessuna o quasi
38. A che ora ti sei svegliata stamattina? 06:00
39. Che stavi facendo la notte scorsa? Dormivo
40. Qual è la cosa per la quale non riesci ad aspettare per niente? Ho una buona dose di pazienza, ma non so aspettare se ho sete
41. Qual è il modello del tuo cellulare? Nokia Lumia 820, ma non per mia scelta
42. Qual è la cosa che ti auguri di cambiare nella tua vita?  Nulla, direi che aspetto e vedo
43. Che cosa stai ascoltando ora? Il rumore della lavatrice e degli altri strumenti in funzione
44. Per te è più importante la salute o il denaro? Salute.
45. Che cosa ti dà sui nervi in questo momento?  L’incapacità di ascoltare
46. Cioccolato bianco o nero?  Nero, fondente
47. A latte o fondente? Fondente!!!
48. Hai tatuaggi? 1, crescerà, ma non ne farò altri
49. Hai piercings? No, buchi alle orecchie e basta
50. Hai una cotta per qualcuno? Sono sposata 🙂
51. Prima migliore amica? La prima che ricordo era alle medie, si chiamava Flora
52. Sei di destra o di sinistra? Sinistra
53. Hai cicatrici sul tuo corpo? Una sul polso, ho rotto una porta vetri
54. Il ricordo più bello legato alla tua infanzia? Forse due, la mia bisnonna che ci raccontava le storie attorno al fuoco e le discese sugli sci con mio papà
55. La tua attuale migliore amica?  Tiziana
56. Primo sport a cui hai partecipato? Sci
57. Primo animale domestico? La mia Batuffola
58. Prima vacanza? Forte dei Marmi
59. Primo concerto? No i ricordo se ho visto prima Vasco o Dè Andrè
60. Prima cotta? Michele, un ragazzo di genova conosciuto in estate
61. Stai mangiando? Si, lo faccio quasi sempre
62. Stai bevendo? No
63. Stai aspettando? Che suoni il timer per finire un’analisi
64. Quanti bambini vorresti avere? Sono fuori tempo massimo, ma se potessi ne vorrei uno oltre a quella che ho già
65. Vuoi sposarti?  No, ho dato

66. La tua donna ideale? Non ho una donna ideale
67. La carriera che hai in mente? Mi frulla per la testa l’idea di aprire un negozio 🙂
68. Labbra o occhi?  Occhi, mi piacciono sempre e comunque
69. Abbracci o baci? Vanno insieme i baci e gli abbracci 🙂
70. Alto o basso? Alto
71. Più giovane o più vecchio? Più vecchio, non so perchè, ma i miei compagni sono sempre stati più grandi, ma non è una decisione presa a priori
72. Romantico o spontaneo?  Spontaneamente romantico.
73. Una bella pancia o belle braccia? Belle braccia.
74. Sensibile o superficiale? Sensibile.
75. Storiella o relazione seria? Sempre serie, manco di leggerezza 😦
76. Provocatore o indeciso? Nessuna delle due, non provoco e sono decisa
77. Hai mai baciato una persona che non conoscevi? Non mi pare 🙂
78. Bevuto un liquore forte? Si
79. Perso gli occhiali o le lenti a contatto? No, mai persi
80. Fatto sesso al primo appuntamento? Si
81. Spezzato il cuore di qualcuno? Non che io sappia
82. Avuto il cuore spezzato? Si, due volte
83. Pianto per la morte di qualcuno? Sì
84. Avuto una cotta per una tua amica? No
85. Ti sei mai ubriacata? Da ragazza, ora conosco i miei limiti e mi fermo
86. Sei mai stata arrestata? No.
87. In te prevale sentimento o ragione? Lavoro costantemente perchè le mie due parti coesistano e si sostengano
88. Avuto una cotta per una persona del tuo stesso sesso? No, per ora non mi è capitato
89. Avuto più di un ragazzo contemporaneamente? No, fatico già ad averne uno
90. Detto a qualcuno che lo ami e non era vero? No.
91. Credi in te stessa? Ci provo
92. Nei miracoli? No.
93. Nell’amore a prima vista? Si, ci credo
94. Nel paradiso? No.
95. Nel vero amore? Si, ma non quello idealizzato, quello reale in cui le persone si stanno vicine
96. Nel bacio al primo appuntamento? Si, è fondamentale
97. Negli angeli? Si
98. C’è una persona che vorresti avere lì con te adesso? Si, vorrei averla ancora qui con me in ogni momento
99. Credi di piacere a qualcuno? No, credo di stare simpatica e di essere utile
100. Ti sei rotto di rispondere a queste domande? No, per nulla!!! mi diverto 🙂

Nomine:

 

irisperiplo

LIFE

theguywhosaialwaysno

mammabaccello 🙂

animaecibo

 

 

🙂  non arrabbiatevi… sono curiosa !!!!

 

 

 

La farinata :)

Brve viaggio in Liguria, gita alle le Cinque Terre e a Monterosso, in un baretto ho mangiato la farinata.

Per me la farinata è mia nonna, lucchese, che la cuoceva nel forno a legna in cucina, non la mangiavo da quando ero bambina! ed ora ho voglia di farla a casa.

So bene che il risultato non sarà mai lo stesso, ma ci provo e ho deciso di seguire la ricetta di Giallo Zafferano: Farinata di ceci… vedremo i risultati 🙂

 

Una delle posizioni più eleganti e belle nello yoga è Hamsa asana per molti conosciuta come la posizione del cigno, in realtà è un oca selvatica, ma non importa 🙂

hamsa asana

ci vuole un po’ di forza e di attenzione, polsi e ginocchia sono piuttosto sollecitati, ma se gli addominali sono presenti la si può tenere per un po di respiri e sentirne la forza.

In sanscrito Hamsa हांस è il respiro vitale, l’anima ed è uno dei mantra più usati. Ripetendolo più volte, si i mantra vanno ripetuti col respiro: Ham inspiro e Sa esalo, sino a contattare il proprio se interiore.. e se inverti il respiro Ham esalo e Sa inalo la parola diviene SoHam cioè “Sono io” come se il tuo respiro ti avesse portato a trovare te stesso nella meditazione e nulla potrà più intimorirti.

buddha cignoè un oca selvatica 🙂  e le sue ali rappresentano la conoscenza Jnana e la devozione Bhakti che insieme ci sostengono e ci indicano la strada da percorrere.

In hamsasana si medita 🙂 per permetterci di trovare in ajna chakra il nostro sè profondo .

Hamsa è anche il discernimento, cioè la capacità di distinguere il  vero dal falso; ciò che è veramente nostro da ciò che è reazione ai condizionamenti che subiamo.

possiamo così essere realmente noi stessi

 

Se vi va di avere un hamsa davvero speciale passata da qua: Hamsa necklace

Om Shanti

 

 

 

Solitudine

 

 

io

Solo come un gambo di sedano, come una scatola vuota, come l’ultima nocciolina, insomma…SOLA, anche i gatti sono non so dove

Vivir sin aire

I mostriciattoli dormono, il marito è in Sardegna, si DI NUOVO!!!! ed io non sono più abituata. Ci sono stati periodi in cui non desideravo altro, mi sembrava di avere sempre troppa gente attorno, troppe parole da ascoltare, troppe attenzioni da dare, am adesso tutto è più in equilibrio dentro di me e i miei angoli di solitudine me li ritaglio quando ne ho bisogno..così mi sono abituata ad avere sempre qualcuno attorno e ora mi sembra strano 🙂 C’è silenzio!!!! e non ho nulla da fare …non sono abituata 🙂

Ho letto un articolo che mi è piaciuto molto proprio un momento fa… Bullet Journal ecredo proprio che me andrò in camera a cominciare la mia nuova agenda 🙂

 

Notte

 

 

e se il bagno è rosso?

Fai vedere i cestini verdi e qualcuno subito ti dice:”oh, ma la mia amica ha il bagno rosso!!! e tra poco è il suo compleanno!” ed allora si produce 🙂

Lino ecrù pesante e lino fiammato in rosso leggero, un po’ di imbottitura et voilà 🙂

la location è esclusiva! il laboratorio dove lavoro 🙂 e la fotografa è specialissima… la fida e fidata collega.

Ah, la prossima collega ha il bagno grigio… e qui si scatena la fantasia!!! Gririo, bianco e un tocco di rosso che con il grigio è “la morte sua”

 

 

Liebster Award

 

Prima  di tutto i ringraziamenti di rito a Adolfo (ho sbagliato… Adelfo) Nenci di criticacomunista per avermi nominata, manco fosse il GF 🙂liebster-award1

Intanto riportiamo il regolamento.

Regolamento: ringraziare chi vi ha nominato, usare il logo del tag (su Google ne trovate tantissime), rispondere alle domande, creare altre 10 domande, nominare 10 bloggers e invitarli mediante commento.

ed ora le 10 domande a cui devo rispondere….

1- Hai un romanzo preferito?
2- Ti piace il genere Fantasy per libri o film?
3- Il tuo film preferito?
4- Dove andresti per iniziare una nuova vita?
5- Il politico che preferisci?
6- Cosa pensi dell’Italia?
7- Cosa pensi della crisi odierna?
8- Che lavoro fai?
9- La pratica sessuale che preferisci?
10- Hai mai fumato una canna di ganja?

e ovviamente le risposte, altrimenti cosa metto a fare le domande?

1 – Ho molti romanzi preferiti e cambiano nel tempo, il primo che mi viene in mente ora è “1Q84” 1° Libro

2 – No, non mi piace il genere fantasy in generale, nè per i libri, nè per i film… ma non toccatemi “Harry Potter” !!!

3 – Sono due i fil preferiti, diversi tra loro: “Lezioni di Piano” Trailer e “Pulp Fiction” Pulp-Fiction

4 – Per iniziare una nuova vita me ne resterei dove sono, ci sono arrivata da poco e ancora non ho capito come funziona 🙂 e poi per ricominciare basta girarsi; non serve andare lontano

5 – Non ho un politico preferito, credo che sia un mestiere ingrato che non aiuta certo a rendersi simpatici e sufficientemente difficile da non permettermi di giudicarlo. Ci sono molte personalità politiche che mi piacciono e che hanno idee che condivido, ma nessuno è un mio “preferito”. Comunque, se devo dire un nome direi Veltroni o Pisapia.

6 – L’Italia è il paese in cui vorrei vivere se già non ci vivessi. Ha i suoi difetti, tanti, forse troppi, ma non lo cambierei con nessun altro. Alcune cose che abbiamo sono impagabili e forse siamo proprio noi che dovremmo imparare a rendercene maggiormente conto.

7 – Ci vorrebbe un sacco di spazio, ma cercherò di riassumermi.C’è una situazione globale di crisi e questo necessariamente ci coinvolge essendo noi legati a doppio filo con molti altri paesi e non abbastanza “forti” da portare avanti i nostri interessi. C’è un ciclo che volge verso la fine e un’idea di capitalismo che crolla su se stessa. C’è una gestione politica italiana che negli ultimi 20-30 anni ha indebolito culturalmente le persone.

8 – Lavoro in un’azienda tessile, una stamperia e mi occupo della gestione dei prodotti chimici

9 – Sono fatti miei 🙂

10 – No


Ed ora le mie 10 domande!!!!

1 – Cosa ti fa sentire realizzato?

2 – La canzone che non sopporti

3 – Che studi hai fatto?

4 – La spiaggia più bella in cui sei stato

5 – Ultimo libro che hai letto

6 – Cosa potresti perdonare ?

7 – Cosa non potresti mai perdonare?

8 – Cosa i caratterizza maggiormente?

9 – Cosa non vedono gli altri di te?

10 – Che colore hanno i tuoi occhi?

 

Ed ora le mie nomine……….

https://adreaminthefridge.wordpress.com/

https://violetadyliopinionistapercaso2.wordpress.com/

https://creandoidee.com/

https://larcadimichy.wordpress.com/

https://unpodimondo.wordpress.com/

https://laranarighe.wordpress.com/

https://animaecibocom.wordpress.com/

https://pensierisparsidiunapsicopatica.wordpress.com/

https://theguywhosaidalwaysno.wordpress.com/

https://ibaccellidimariannissima.wordpress.com/