Una mezzaluna…

Ecco, per la serie asana meravigliose da vedere, ecco a voi Ardha Chandrasana in tutto il suo splendore 🙂

Intanto lasciatemi fare la maestrina 🙂 Ardha significa mezza e Chandra significa Luna, per cui questa è una delle posizioni della mezza luna, per me la più difficile da tenere, anche se tutte le “chandre” mi creano qualche difficoltà:)

Ci vuole equilibrio, una discreta forza e una dose di pazienza non indifferente 🙂 Dopo la mia operazione non ci avevo mai provato, non mi fidavo molto dalla mia schiena e delle mie gambe, ma con Draupadi si deve essere sempre pronti a nuove sfide, anche perchè lei sa come fartici arrivare.

Lasciamo stare il fatto che gamba e braccio devono fare il loro dovere (mi rendo conto che non è cosa da poco, ma essendo un’asana non si può fermarsi alla sola parte fisica 🙂 🙂 ) quello che poi deve lavorare è il respiro, ad ogni inspiro il lato “aereo” si allunga e il lato a terra sostiene, ad ogni esalazione il lato aereo si rilassa e così fa quello terreno. A sostenere tutto è il respiro che mette in contatto la terra con il cielo sopra di noi; possiamo volgere il nostro sguardo verso l’alto certi di essere SEMPRE sostenuti dal nostro fuoco che rende lieve la nosta terra.

Si pratica prima su un lato e poi sull’altro, per lasciare espandere sia il lato femminile che il lato maschile e per lasciare che a sostenere sia una volta il lato attivo ed una volta il lato passivo. Un modo per sentire in ogni muscolo del proprio corpo come siano presenti diverse nature in noi e come ogni nostro lato sia in grado di fare il suo se lasciato respirare e adeguatamente sostenuto.

Per me Ardha Chandrasana è l’incontro-scontro tra le mie due parti ed ogni volta che la eseguo accetto un po’ di più la loro coesistenza; stanno quasi iniziando a collaborare !!! ed è l’asana del “qui ed ora”. Qui, più che in ogni altra posizione devo essere nel momento, presente e concentrata su una sola cosa, la mia mano rivolta al cielo 🙂

Per non cadere, per sentire fluire l’energia e per lasciare espandere il mio cuore.

Om shanti

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...