piccola storia a puntate

passi avanti anche nella borsa sdraio 🙂

WP_20160724_005Abbiamo la zip!!! blu, ovviamente e cominciamo ad attaccarla alla sua fodera…

WP_20160724_011

ed intanto comincio a dare forma all’esterno…

 

WP_20160724_013queste due fantasie, insieme, sono bellissime, assolutamente da estate e più le guardo più sale il desiderio di passare ore su una sdraio guardando il mare.

e la colonna sonora non poteva essere altro che:  Sapore di sale G.Paoli

per l’immagina di copertina: bubble babu

alla prossima!!!

 

Annunci

e la storia continua :)

Ripartiamo da dove eravamo rimasti…e le storia sono due perchè con le lampo ormai ci ho preso gusto !!!

WP_20160723_002

eccola qui!! attaccata alla stoffa, tutte le righe che coincidono, altrimenti il marito tappezziere si lamenta 🙂 e pronta per essere usata come fodera !!!!!!

WP_20160723_003

passo successivo appuntarla alla borsa, manici compresi e cominciare a cucire 🙂

Ago nuovo, di dimensioni appropriate, luce accesa e occhiali per vedere da vicino e via..

WP_20160724_018ecco fatto!!! fodera e borsa unite e non può mancare il moschettone per agganciare le chiavi!

WP_20160724_020non lo avevo fatto vedere… ma dentro ci sono due tasche! così un minimo di ordine si può tenere 🙂

WP_20160724_024direi che è un ottimo lavoro!!! e sono contenta di averlo fatto, di averci provato e di esserci riuscita.. ora si apre ufficialmente l’era delle borse con la ZIP!!!!!!!

 

 

No, perchè le storie sono due …

Volevo solo aggiungere che le storie in corso sono due e non solo una, per cui saranno entrambe un po’ più lunghe nello svolgimento; visto che tendo a farle procedere insieme 🙂

nel retrobottega abbiamo scovato anche una striscia larga 30 cm e lunga un metro più o meno di un cotone stampato a fiori sul marrone… qualcosa di spettacolare!!! e insieme abbiamo trovato uno jacquard pesante, un pied de poule beige.. fatti l’uno per l’altra 🙂

Così mi sono messa all’opera, il cotone andava squadrato per capire quanto ne avessi a disposizione e poi si comincia ad imbastire 🙂

WP_20160721_007

Stanno davvero bene insieme !!! e siccome c’è un po’ di verde in giro e le cuciture vanno sempre ribatture…

WP_20160721_011

ecco fatto !!! perchè la cura del particolare è tutto ! Ora, ci vuole la sua fodera e anche una lampo, sono in piena fase zip e quindi anche qui lampo!!!

WP_20160722_006

beige, che mi sembra ci stia proprio bene 🙂 Quello ceh vorrei fare è mettere la lampo affondata, non so come dirlo meglio 🙂 ma qui lo spiega benissimo e si vede cosa intendo… è una cosa che hanno un sacco di borse 🙂

La fodera l’ho trovata, a righe 🙂 troppo carina!!!! fossi capace mi ci farei una gonna !!

WP_20160722_001

Ecco, io ora vado avanti e vediamo cosa succederà 🙂

piccola storia a puntate

Ecco, non garantisco una presenza giornaliera. la convalescenza procede bene, ma ogni giorno è nuovo e diverso e quindi non posso sapere cosa sarà domani; ma intanto oggi sono arrivata ad un punto e quindi comincio la mia storia.

Domenica, in un momento di strana solitudine tra marito e moglie (non ci capita praticamente mai di essere noi due e basta) ci siamo recati nell’antro dello stregone!! cioè nel retrobottega della bottega del tappezziere, nonché marito, mio fornitore esclusivo di stoffe.

Abbiamo affrontato il primo sacchetto di una lunga serie e siamo tornati a casa con un bel bottino 🙂

La storia che vi racconto oggi comincia da lì e da una sdraio …

WP_20160721_002

Lei era una sdraio 🙂 con le sue belle righe color del mare, ma ne ho solo qualche striscia e quindi si deve trovargli un abbinamento … ed ecco che appare lei…

WP_20160721_003

Un matelassè bianco e blu… perfettissimo!!!! anche qui solo due, 3 strisce e quindi ci farò il fondo della borsa 🙂

ed ora ci vuole la fodera, io fodero tutto, non mi piace che si vedano le cuciture 🙂 e allora continuo a rovistare ed …

WP_20160721_004

un cotone bianco con delle belle righe blu, quasi giusto per farci una camicia 🙂 ma io le camicie non le so fare e poi non ho voglia di stirarle 🙂 e allora che fodera sia!!!!

Oggi sono arrivata qui e ho anche deciso che ci metterò la lampo, le odio le zip io, ma nelle borse ci vogliono e allora faremo la chiusura lampo!!!

per l’immagine di copertina si ringrazia:  Piotr Bizior

Alla prossima 🙂

 

Pronta per partire

Su Etsy, quando cerchi di essere visto dai possibili compratori, una delle cose che si fanno, è creare le trasury.

Sono delle raccolte di articoli che ti piacciono e che, almeno in teoria, dovrebbero darti visibilità.

io ne faccio molte, mi diverto, risultato, molti mettono un cuore ai miei articoli o aggiungono il mio negozio ai preferiti.

Ogni volta il cellulare me lo notifica ed io ogni volta pensavo..”oh, ecco che magari ho venduto qualcosa!!!” Ora non lo penso più e quindi guardo meno le notifiche.

Questa volta però, al cuore è seguito un ordine!!!! e le mia borsa “african style” se ne va in inghilterra!!!

 

il_570xN.943500836_mi7n

LaRossaNelBosco

Buon Viaggio

Maxi Bag in lino

Il Martedì è il mio giorno Etsy 🙂 per cui  oggi vi propino la mia ultima fatica!

MAxi Bag in lino pied de poule

Secondo il mio modesto pare, ma sono chiaramente di parte 🙂 è semplicemente splendida!

Grande, ci sta dentro davvero di tutto ed ha un moschettone a cui agganciare il suo portachiavi, anch’esso fatto da me stessa medesima… un bottone fatto a mano con un laccio di cuoio ed un pochino di pizzo; si deve essere un po’ frou frou !

Il lino arriva dal marito tappezziere; non mi ricordo cosa fosse, ma è morbido e rustico come solo il lino sa essere. La fantasia è un pò’ “rigida”, per questo ho aggiunto il vezzo di un tocco di pizzo, poco, per evitare l’effetto svenevole 🙂

 

il_570xN.934860515_sg0e

 

 

 

Spring is coming: orange

Spring Bag

Il Martedì invece sarà il giorno in cui vengono presentati gli articoli da me stessa medesima manufatti con fatica, sudore e sangue…si, sangue perhè gli spilli pungono!!!!!!

La Stoffa è un cotone un po’ pesante con un fondo bianco fiori dipinti in azzurro, giallo e arancio: primule o rose selvatiche, non lo so 🙂 Però è fresca e sa di primavera!!

 

All’interno un cotone pesante arancionissimo!!! che la rinforza e la sostiene; così si può riempire di tutte le mille cose che servono e magari portare anche in spiaggia; tanto è grande e si può lavare 🙂

 

Anche il bottone è fatto a mano e così la sua bustina 🙂